Svelato il calendario 2018 del Campionato Italiano Rallycross RXIT

Il 2018 sarà un anno che farà la storia del Rallycross Italiano: per la prima volta, a 2 anni dalla nascita di questa specialità nel nostro Paese, il rallycross uscirà dalla sua “culla tricolore” , l’autodromo Pragiarolo di Maggiora(NO).
Saranno infatti ben 3 le prove che si svolgeranno in altri circuiti, con la novità più importante rappresentata sicuramente da Magione – Autodromo dell’Umbria​ (PG) che aprirà ufficialmente le porte al rallycross con un tracciato studiato appositamente e che vedrà ben 2 appuntamenti, ad agosto e a novembre.
Altra novità è rappresentata dalla trasferta in Austria alla MJP Racing Arena Fuglau
Saranno quindi in totale 6 le prove su cui si articolerà il Campionato Italiano Rallycross, che ovviamente manterrà le tradizionali 3 prove previste sul tracciato di Maggiora

Si partirà quindi con la consueta gara di Pasqua e Pasquetta alla Maggiora Offroad Arena​, che ospiterà anche il secondo appuntamento della stagione nel mese di maggio e sarà valevole per il Campionato dell’Europa Centrale FIA CEZ.
A luglio ecco la trasferta in Austria per il terzo round , sul circuito di Fuglau, dove in concomitanza si correranno anche il Campionato Austriaco e Ceco . Una gara nella gara quindi, dove i nostri portacolori sfideranno i migliori piloti d’Austria e Repubblica Ceca.
Il Round #4 sarà il battesimo dell’autodromo di Magione, il 3/4 agosto.
Si torna a Maggiora per la quinta gara di Campionato ad ottobre, dove ancora sarà di scena il FIA CEZ: ci sarà quindi la possibilità di rivedere al via piloti stranieri di alto livello, con macchine che partecipano anche al campionato del mondo rallycross.
Il Campionato si chiuderà a Magione durante il Round 6, dove saranno premiati i nuovi Campioni Italiani Rallycross.

Noi non vediamo l’ora che sia il 31 marzo…e voi ?