Titolo nel mirino per Marcello Gallo

Il vice campione 2017 autore di un’ottima stagione alla guida del nuovo KEP promette battaglia.

RXIT: L’anno scorso hai fatto debuttare il nuovo KEP made in GARAGE94 arrivando secondo, racchiudi in un aggettivo la tua stagione.
MG: Ne dico due… “GIUSTA” perché per aver avuto una vettura completamente nuova abbiamo fatto grandi cose… la parte “SFIGATA” ci ha rallentato spesso precludendoci le possibilità di vittoria.

RXIT: Cosa prevedono i tuoi programmi 2018?
MG: Parteciperò nella sua interezza al Campionato Italiano Rallycross più la gara di Europeo Autocross a Maggiora, sperando che ci scappi qualche altra apparizione qua e là.

RXIT: Radio box dice che potresti cambiare Kart quest’anno, è vero?
MG: Ci sono tre possibilità ma ad oggi non abbiamo ancora deciso.
Planetkartcross con Kamikaz 2, KEP 2017 o un nuovo Kart evoluzione del precedente…
Comunque sempre col GARAGE94.

RXIT: Come vedi la tua categoria?
MG: Il livello dei Kart si sta alzando e il livello dei piloti anche, siamo sempre più vicini con i tempi, quest’anno sarà pazzesco perché il livello è alle stelle, sarà dura entrare in finale.

RXIT: Se guardiamo i podi delle stagioni passate il tuo nome non manca mai,
2015 secondo
2016 primo
2017 secondo
2018 sei obbligato a puntare in alto
MG: Quest’anno la battaglia sarà agguerrita più che mai ma ovviamente si punta al titolo, voglio essere il primo pilota a mettere per due volte il nome nell’albo d’oro!!

Marcello Gallo da quando esiste il Campionato Rallycross è sempre andato a podio in ogni gara disputata tranne una, se parte con questi propositi ne vedremo delle belle.