Massimo Nardin replica alla Maggiora Offroad Arena

Il vice Campione Italiano Autocross 2017, dopo il debutto assoluto su un fondo misto asfalto/terra nel round 1 del Campionato Italiano RX, sarà presente anche al round 2.
Il pilota padovano ci ha preso gusto: “Sarò presente anche alla seconda prova di Campionato, dopo essermi divertito molto la scorsa volta, nonostante dei problemi allo sterzo accusati subito al primo turno nelle libere. Si è rotta l’idroguida e lo sterzo era durissimo, guidare in maniera pulita era impossibile e con l’aiuto del freno a mano, ho e mi sono regalato delle belle spazzolate.”
“Per questo secondo appuntamento abbiamo rimesso a punto la mia Subaru Sti, con delle consistenti modifiche, tra cui assetto e sospensioni per rendere la vettura più performante. Il rallycross mi piace e penso possa avere il giusto successo di piloti, c’è molto interesse ma alcuni sono ancora titubanti… penso sia solo questione di tempo.”

La concorrenza è quindi avvisata, il portacolori del Funny Team nella categoria Supercar è determinato a fare bene e punta a migliorare la sua posizione in classifica.
Mancano ormai pochi giorni al via della tappa alla Maggiora Offroad Arena e le aspettative sono delle migliori.