Ecco il Calendario del Campionato Italiano Rallycross 2019

Sei appuntamenti da aprile a novembre

Saranno 8 mesi di spettacolo, grandiprestazioni e alta tecnologia: l’edizione 2019 del Campionato ItalianoRallycross si preannuncia davvero ricca di spunti, come mai accaduto nella ancor breve storia del Tricolore RX.

Il già annunciato ingresso della categoria smart EQ fortwo e-cup, con vetture alimentate a energia alternativa, è il primo passo per aumentare il tasso di interesse del campionato e per farlo definitivamente entrare nel cuore degli appassionati: l’aumento dei Round e il coinvolgimento di altri impianti è un altro passo in questo senso.

Si comincerà come tradizione nel weekend di Pasqua con il Round 1 il 20/21/22 aprile a Maggiora Offroad Arena; la seconda prova sarà sempre presso lo storico impianto del Pragiarolo, ma nella conformazione Maggiora Reverse, a inizio giugno, 1 e 2.

Il Round 3 si terrà il 6/7luglio in località da definire, ma che dovrebbe essere confermata in tempi brevi.

Nel weekend a cavallo tra la fine di agosto e l’inizio di settembre ilCampionato Italiano Rallycross si trasferirà in Austria, a Melk, cittadina di 5.300 abitanti a 90 km da Vienna; il Wachauring della località famosa per la sua abbazia ospiterà il Round 4.

L’autunno sarà come sempre il periodoin cui il campionato si deciderà: il 19e 20 ottobre si terrà ancora a MaggioraOffroad Arena il Round 5, in un weekend da non perdere in quanto ospiteràanche la finale del Campionato FIA CEZ(Campionato dell’Europa Centrale) e del Campionato Austriaco.

Il gran finale, il Round 6, sarà ancora nel primo weekenddi novembre, il 2 e 3, ma non più aMaggiora, bensì nell’Autodromo TazioNuvolari di Cervesina (PV), in un circuito ricavato appositamente per l’occasione.

I Round 4 e 6 avranno coefficiente 2,ossia assegneranno un punteggio doppio rispetto alle gare a coefficiente 1; iRound 1 e 5 avranno coefficiente 1,5, mentre le altre gare avranno coefficiente 1.

“Siamo certi – afferma Riccardo Fasola, presidente di Sport Club Maggiora, che coordina il campionato – che il 2019 sarà un anno molto importante per questo campionato; l’apprezzamento nei confronti del Tricolore RX è cresciuto negli anni e il Campionato è pronto per il definitivo salto di qualità; ci sembra giusto anche ringraziare il Presidente della Commissione Offroad Aci Sport Gianluca Marotta per il grande sostegno”.

Ulteriori informazioni sul CampionatoItaliano RX www.rxitalia.com

Ivo Casorati.