Ufficiale: si corre anche all’Adria International Raceway!

Il 2/3 agosto il Round 3 – Night Race – del Tricolore RX nel prestigioso impianto veneto

È stata finalmente svelata anche la prova che mancava al calendario del Campionato Italiano Rallycross: ma l’attesa è stata ben ripagata, perché Sport Club Maggiora, promoter del campionato, ha chiuso con un vero e proprio botto: il Round 3 si correrà infatti nel prestigioso Adria International Raceway il 2/3 agosto, e sarà, altra novità, una Night Race!

In realtà venerdì 2 ci saranno solamente le prove libere, in notturna, e il Round vero e proprio si terrà sabato 3 agosto, con le semifinali e le finali in notturna.

 

Percorso appositamente allestito

Il tracciato del Round 3 del Campionato Italiano Rallycross sarà ricavato all’interno del circuito principale dell’Adria International Raceway (da 2.702 m), tracciato permanente operativo dal 2001 che in pochi anni è diventato uno dei poli più importanti d’Italia per attività motoristica nazionale ed Internazionale, oltre ad essere una struttura completa per ricevere eventi di vario genere, dall’espositivo al congressuale.

La soddisfazione di Adria International Raceway, ACI Sport e Sport Club Maggiora

Il Presidente della Commissione Off Road & Cross Country Rally di ACI Sport Gianluca Marotta, presente alla definizione della partnership, ha espresso grande soddisfazione, così come Mario Altoè, Direttore di Adria International Raceway: “In previsione di un ampliamento delle attività della Struttura che comprenderà anche un percorso Rallycross siamo ben lieti di ospitare questo importante appuntamento Italiano. Con i Promoter del Campionato e con Riccardo Fasola abbiamo subito trovato una buona sintonia, ben consapevoli che ci troviamo a collaborare con Organizzatori leader nel settore Rallycross in Italia. Sarà sicuramente l’inizio di una futura collaborazione”.

Entusiasta Riccardo Fasola, presidente di Sport Club Maggiora: “L’ingresso della pista di Adria nel calendario del Campionato Italiano Rallycross è decisamente un grande successo; ora – continua Fasola – su 6 Round previsti saranno ben 5 i tracciati differenti, peraltro in location di altissimo livello: una conferma di come il Campionato Italiano Rallycross stia diventando un grande evento; a questo punto – conclude Fasola – ci aspettiamo una entusiastica risposta dai team e dai piloti, i veri protagonisti di questa spettacolare disciplina dell’automobilismo sportivo”.

Il calendario definitivo

20/21/22 aprile – Maggiora Offroad Arena
Maggiora (NO) – Coefficiente 1,5

1/2 giugno Maggiora Reverse
Maggiora (NO) – Coefficiente 1

2/3 agosto – Adria International Raceway
Adria (RO) – Coefficiente 1

31 agosto/1^ settembre – Wachauring
Melk (Austria) – Coefficiente 2

19/20 ottobre – Maggiora Offroad Arena
Maggiora (NO) – Coefficiente 1,5

2/3 novembre – Finale – Autodromo Tazio Nuvolari
Cervesina (PV) – Coefficiente 2