Il #round 3 di Adria sarà tinto di rosa

La terza tappa del Campionato Italiano Rallycross che si disputerà ad Adria il prossimo 2-3 agosto vedrà per la prima volta una ragazza italiana tra gli iscritti nella serie tricolore.

Sarà Virginia Moncini ad aprire le porte della specialità al gentil sesso di casa nostra.

Siamo andati nella sede della Planet Kart Cross Italia a S.Maurizio d’opaglio per conoscere meglio la giovane pilota sarda.

“La mia Carriera, se si puó definire così, è iniziata con i rally, infatti prima di correre con i kartcross ho sempre fatto la navigatrice.
L’anno scorso a settembre, in occasione della Cronoscalata su terra di Tandaló in Sardegna , incoraggiata anche dai miei genitori, ho deciso di passare al sedile di sinistra, ma purtroppo la gara si è conclusa con una rottura meccanica.
Dopo questa esperienza ho conosciuto Paolo Lunardi, proprietario della Planet KartCross Italia, dove il livello di preparazione dei kartcross e della loro professionalità è molto alto.
A Gennaio ho provato il K2 a Castelletto di Branduzzo e dopo i test ho partecipato ad alcune gare del Campionato Neve e Ghiaccio.
Quest’anno mi sto impegnando nel Campionato Italiano Autocross e, dopo aver corso sia a Maggiora che a Ravenna, ho deciso di partecipare alla gara di Adria del Campionato Italiano RallyCross, per mettermi alla prova anche su asfalto.
Nel Round 3 guideró il K2 che ho utilizzato nella gara su ghiaccio di Pragelato e con cui mi sono trovata benissimo, anche perchè Paolo come sempre prepara le macchine al top.
Non sarà comunque come sempre facile essere l’unica ragazza fra tutti loro”

Virginia è molto motivata, conosce bene l’ambiente, ha già effettuato test a Maggiora sulla pista rallycross e quando gli abbiamo chiesto perché vuole provare a correre in RX questa è stata la sua risposta:
“Il Campionato Rallycross è un campionato che mi affascina moltissimo. Mi piace che il pilota, in base alla propria strategia e soprattutto alla proprie capacità, riesca a fare sempre la differenza. Naturalmente parlo dei campioni che partecipano a tutti i round del calendario e spero piano piano di poter imparare tantissimo da loro”

Nelle gare estere è normale vederle tra i partenti, in certi campionati hanno addirittura una classe tutta per loro, quindi Donne/ragazze pilota italiane mettetevi in gioco anche voi!
Virginia “Lady RX” Moncini vi aspetta in pista!

Per gli amanti delle statistiche da quando esiste il campionato italiano rallycross Virginia Moncini sarà la terza ragazza partecipante a una gara dopo le pluri presenze a Maggiora delle tedesche Mandi August (ora impegnata nel campionato europeo RX con la sua Seat Ibiza Supercar) e di Silvia Häringer