Pronti per la trasferta!

Si attende grande spettacolo al Wachauring il 31 agosto e il 1^ settembre

Sale l’attesa per il Round 4 del Campionato Italiano Rallycross ACI Sport, in programma il prossimo weekend al Wachauring di Melk, il capoluogo della Bassa Austria (Niederösterreich) famoso per la sua Abbazia benedettina, uno dei siti monastici più famosi al mondo.

Non sarà però la tipica atmosfera di raccoglimento a essere protagonista sabato e domenica, ma il rombo delle 123 vetture che si daranno battaglia nelle diverse categorie: Supercar, Super1600 e Kartcross, Supertouring Cars 1600, 2000- e 2000+, Mascom Cup (Campionato Ceco Kartcross), Campionato National 1600 Austria, Campionato National 1600 Repubblica Ceca e Campionato Auto Storiche della Repubblica Ceca. Poiché il Campionato Italiano Rallycross è open, i piloti stranieri che otterranno punti nelle Supercar, Super1600, Kartcross e Supertouring Cars, le categorie valide anche per il Tricolore RX, concorreranno alla conquista del titolo; fatto da non sottovalutare, la gara austriaca ha Coefficiente 2, quindi con un punteggio doppio rispetto a quelle con coefficiente 1.

Il programma

Sabato 31/8 alle 14.00 ci sarà la Q1; domenica alle 8.00 sarà dato il via alla Q2, mentre la Q3 si terrà alle 10.00; alle 13.30 partiranno le semifinali e a seguire le finali di tutte le categorie.

Supercar

Presenti i due principali protagonisti del Campionato, il leader Gigi Galli (Kia Rio) e Franco Mollo (Ford Fiesta R5); saranno al via anche il forte Alois Höller (Ford Fiesta 4×4 St) oltre 32 titoli tra internazionali e nazionali, Matthias Schörgenhofer (VW Golf V) e Tristan Ekker (VW Polo), tutti piloti austriaci.

Super1600

La famiglia Valazza, Marco (Ford Fiesta) e Matteo Valazza (Citroen Saxo), dovrà vedersela con una nutrita pattuglia di piloti austriaci e cechi, capitanati dall’austriaco Lukas Dirnberger (Skoda Fabia Mk2), già protagonista anche a Maggiora gli anni scorsi, e dall’attuale leader del campionato austriaco Erwin Frieszl (Peugeot 208).

Kartcross

Saranno ben 21 i piloti in gara: presenti i principali protagonisti della categoria, dal leader Marcello Gallo (Kep 2 Suzuki) a Maicol Giacomotti (Kartcross Suzuki K8), da Simone Firenze (Planet Kartcross K3) al Campione Italiano in carica Gabriele Zoppetti (Speedcar Xtrem Suzuki Gsx-R).

Le altre categorie

Ci sarà grande battaglia nelle Supertouring, con sfide anche interessanti sotto il profilo tecnico: diesel contro benzina, trazione posteriore contro trazione anteriore. Da segnalare tra le altre la presenza femminile di Brigitte Schmalz (Mercedes 190, SC +2000) e quella di Felix Wurz (Vw Polo, 1600 – National Austria) figlio dell’ex pilota di F1 e vincitore di due 24H di Le Mans Alexander e nipote di Franz, tre volte campione europeo di Rallycross.