CEZ, due volte tanto

Dopo l’ufficialità del calendario 2020 del campionato italiano rallycross arrivano due gradite novità!
Saranno due le prove sul territorio italiano valevoli per il campionato FIA CEZ (Central European Zone).
Durante la riunione di discussione del calendario 2020 il CEZ Board oltre a confermare la gara di Maggiora ad ottobre ha accolto la richiesta del promoter SCM e ha assegnato la validità FIA CEZ anche alla gara di Adria.
Gara che ricordiamo avrà il fascino “by night” con semifinali e finali in notturna, già vista ad agosto nell’italiano ma novità assoluta per il campionato del centro europa.

Grande soddisfazione da parte del presidente SCM Riccardo Fasola e del direttore di Adria International Raceway Mario Altoe’
“Adria International Raceway è un impianto italiano di notevole livello, situato in un punto strategico per i vicini stranieri quindi è giusto fin da subito alzare l’asticella. Quest’anno è stato l’anno della “prima”, la gara di rodaggio.
È piaciuta la pista e le gare in notturna sono state fantastiche.
Siamo già attivi per applicare delle migliorie al tracciato rx per renderlo ancora più bello e funzionale”.

Per l’autodromo Rodigino le novità non sono finite qui, infatti la federazione austriaca (OAMTC) in stretto contatto sempre con SCM ha deciso di assegnare alla prova veneta anche la validità di campionato austriaco.