drago01
drago02
drago01
drago02

Stefano Dragoni, dal bar alla pista

Il 2020 segnerà il debutto assoluto nelle corse per Stefano Dragoni.
Classe 1984, trapiantato ormai da anni in quel di Maggiora è conosciuto nell’ambiente come “Drago”, chiunque abbia passato almeno un giorno alla Maggiora Offroad Arena ha avuto “a che fare” con lui, Stefano infatti è uno dei tanti volontari che gestiscono i BAR dell’impianto piemontese.

“Da anni vedo correre e sento i rumori di tutti i mezzi che corrono a Maggiora, pian piano mi sono avvicinato ad un volante, iniziando dai fuoristrada.
L’anno scorso ho cominciato a girare sulla pista rallycross negli Open-day con un Opel Corsa ed ho constatato subito che è vero……… è una figata!”

Stefano si è lanciato e vuole disputare più gare possibili.
Rimarrà fedele al suo primo amore, la Opel Corsa, ma sarà un nuovo acquisto che schiererà nella categoria Stc -2000

“Ho imparato molto guardando il race-style degli stranieri e con qualche consiglio di chi è più esperto di me la scelta è stata facile.
Correrò in Supertouringcar -2000, un’ottima categoria che permette di correre praticamente con tutto a costi più che accessibili. Chiaramente per puntare in alto a livelli internazionali anche qui bisogna avere un mezzo giusto.
Io volevo usare la stessa auto con cui ho mosso i primi passi in rx e ho comprato la Opel Corsa che usava in salita Auto Kritzinger nel Sud Tirolo.
Inizierò così e poi si vedrà, l’intenzione è di fare almeno 5 Round, vedremo.
Quest’anno ancora più degli anni passati non vedo l’ora che arrivi il weekend di Pasqua!”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: