CAMPIONATO ITALIANO
RALLYCROSS

AGGIORNAMENTI REGOLAMENTARI 2024

SONO ELENCATE SOLO LE MODIFICHE AI REGOLAMENTI IN ESSERE. PER INFORMAZIONE COMPLETA CONSULTARE LE PAGINE DEDICATE


SVOLGIMENTO DELLA GARA

Qualora il round di Campionato si svolga su 3Q di qualifica, queste saranno di 5 giri, con le finali su 7 giri.
Le tappe di Campionato composte da un doppio round saranno sempre su 3Q di qualifica.

Consulta regolamento completo


JUDICIAL CAMERAS

In aggiunta alle regole in vigore che prevedono per tutte le categorie l’obbligo di installare una telecamera anteriore, per le sole categorie RX1 / RX5 si richiede anche l’installazione di una telecamera posteriore, che inquadri la pista dietro la vettura.


VETTURE

  • RX1 (ex Supercar): vetture 4 ruote motrici, fino a 3500cc. conformi all’articolo 279/279A All. J del regolamento FIA, regolamento CEZ Rallycross/Autocross, VST reg. CSAI 2004 (vietata guida centrale e vietata rete metallica in sostituzione dei vetri e parabrezza), gruppo N/A/R, S2000, speciale slalom, E1 Italia.
    Le vetture rientranti nelle classi sopra indicate dovranno rispettare i limiti imposti dal regolamento FIA All. J 279: peso (Art. 4); flangia turbo (Art. 5.2.3); sensori (Art. 7.1); controllo trazione (Art. 7.1.1).
  • RX3 (ex Super1600/STCm1600) (RX JUNIOR): vetture 2 ruote motrici, fino a 1600cc. conformi all’articolo 279 All. J del regolamento FIA, regolamento CEZ Rallycross/Autocross, VST reg. CSAI 2004 (vietata guida centrale e vietata rete metallica in sostituzione dei vetri e parabrezza), gruppo N/A/R, speciale slalom, E1 Italia, Racing Start e Racing Start plus.
    Le vetture rientranti nelle classi sopra indicate dovranno rispettare i limiti imposti dal regolamento FIA All. J 279: peso (Art. 4); sensori (Art. 7.1); controllo trazione (Art. 7.2).
  • RX4 (ex STCm2000/STCp2000): vetture 2 ruote motrici, oltre 1600cc. fino a 4000cc. conformi al regolamento CEZ Rallycross, VST reg. CSAI 2004 (vietata guida centrale e vietata rete metallica in sostituzione dei vetri e parabrezza), gruppo N/A/R, speciale slalom, E1 Italia, Racing Start e Racing Start plus.
    Ammesse vetture Turbo Diesel (coefficiente turbo diesel 1,5).

PNEUMATICI

  • RX1, RX5, RX3, RX4:
    • sono autorizzati pneumatici utilizzati nei campionati Rallycross internazionali (secondo norma FIA Allegato J art. 279.9.2), regolamento CEZ Rallycross, pneumatici Rally, pneumatici Track Day (non omolgati per uso stradale)
    • il diametro del cerchio è libero ma non può eccedere i 18″
    • è vietato l’utilizzo di pneumatici slick, terra, chiodati, dispositivi antisgonfiamento, termocoperte e qualsiasi sistema di riscaldamento artificiale
    • solo ed esclusivamente nel caso in cui la Direzione Gara dichiari la situazione di WET RACE si autorizza l’utilizzo di pneumatici per fondi misti neve/ghiaccio e asfalto, non omologati per uso stradale (es. modelli Pirelli Sottozero STZ B/Michelin Pilot Alpin/Hankook Winter iPike SR20, ecc.).
      Solo per la categoria RX3 e RX4 è ammesso l’utilizzo di pneumatici M+S anche di omologazione stradale.
      Qualunque pneumatico venga utilizzato deve essere privo di chiodatura
    • solo ed esclusivamente nel caso in cui le condizioni di WET RACE vengano dichiarate ESTREME dalla Direzione Gara, si autorizza l’utilizzo di pneumatici da terra
  • SPORT RX
    • le vetture che utilizzano pneumatici diametro massimo 10″ faranno riferimento al regolamento tecnico Kart Cross in vigore; tutte le altre vetture seguiranno il regolamento RX4

Consulta regolamento completo


ATRIBUZIONE PUNTI CAMPIONATO

Per il calcolo finale dei punti di classifica Campionato Italiano sarà obbligatorio scartare un round, secondo queste modalità:

  • è necessario essere regolarmente iscritti al round che si intende scartare. Non è possibile scartare un round al quale non si è iscritti
  • i punti di partecipazione, se presenti, non vengono scartati
  • i punti contabilizzati nel round scartato verranno scartati solo per metà (senza conteggiare i punti di partecipazione)

Il piazzamento nella classifica finale Campionato sarà garantito solo dalla partecipazione ad almeno 2 round in regioni differenti.

TROFEO RACING START

Riservato a tutte le vetture con passaporto Racing Start, Racing Start plus, gruppo N.
Verrà assegnato in base alla classifica assoluta delle categorie RX3 + RX4.

TROFEO TURBO DIESEL

Riservato a tutte le vetture Turbo Diesel.
Verrà assegnato in base alla classifica della categoria RX4.